La nostra bigiotteria fatta a mano prende ispirazione dai materiali della merceria, come le nappe che unite alle resine diventano ciondoli, mentre le passamanerie diventano braccialetti e gli alamari orecchini impreziositi da piccole perle. I pompon ammorbidiscono gli spilloni e inventano allegri orecchini, il velluto si lega alle catene per accarezzare il collo delle donne che indosseranno le nostre collane. I bottoni intrecciati con filo di rame e perle di fiume diventano veri e propri gioielli.

Sempre, comunque e ovunque, i nostri segni distintivi: il colore e l’originalità di ogni pezzo, unico e irripetibile.